Le verità assolute di cui abbiamo bisogno

Pubblicato il Pubblicato in Relazione tra counselor e Cliente

Spesso, mi chiedete lumi sulle verità, che già dite di possedere. Da me volete una conferma, un rafforzamento di qualcosa che già percepite come verità assoluta. Premetto di non essere in grado di confermarne nessuna. Piuttosto Vi chiedo quale bisogno abbiate di verità ! Un bisogno puramente emozionale, distinto quindi dalle azioni. Oppure una verità che confermi lo sforzo che avete fatto in una certa situazione, oppure in un rapporto amoroso. C’è anche una verità che aiuta negli obbiettivi lavorativi. Un’altra per definire i rapporti sociali e il mondo che ci circonda. Vi sono poi verità storiche, tramandate, sulle quali le mie conferme non vengono richieste. Esse sono la base dei ragionamenti dai quali scaturiscono azioni, indirizzate con decisione. Le credenze sono una potente fonte di per se di verità assolute. L’esempio più eclatante è nella fede religiosa, di qualunque tipo. Alla base vi è sempre la forza data dalla certezza. Il dubbio o il giusto senso della misura non sono contemplati. Ogni fede religiosa fornisce ed esige forza data dalla credenza.

Rispondi